Dove alloggiare?

La zona del Lago Trasimeno è costellata da numerose strutture ricettive, esiste solo l’imbarazzo della scelta!

Soluzioni per tutte le tasche, dalle più economiche alle più lussuose, dalle più semplici alle più raffinate, dalle più classiche alle più caratteristiche: tutte, comunque in linea con la tradizionale premura, attenzione e calda ospitalità che distingue questa terra.

Oltre alle più comuni strutture alberghiere, le colline umbre ospitano molti agriturismi, residenze d’epoca e antichi castelli rustici. Queste sono le soluzioni che permettono di vivere al meglio l’esperienza rurale della regione: immergersi completamente nella natura, mangiare dell’ottimo cibo genuino, riscoprire antiche tradizioni, tutto ciò avvolto da una calda atmosfera familiare.

Un’oasi di pace e tranquillità in una struttura di campagna, caratterizzata da mura in pietra o nei tipici mattoncini rossi e circondata da alberi d’ulivo, che si rispecchiano sulle acque del Trasimeno.

Molto spesso gli agriturismi sono aziende agricole, gestite dalle famiglie stesse che possiedono oltre alla struttura ricettiva, anche i terreni circostanti, comprendenti un maneggio di cavalli, oliveti e un vecchio frantoio per produrre l’olio e allevamenti di animali.

E’ questo che trasforma una vacanza in una vera esperienza di vita: la possibilità di poter immergersi nella natura tramite escursioni a cavallo, aiutare nella raccolta delle olive, vedere con i propri occhi il processo di trasformazione dell’oliva in olio, provando ancora più soddisfazione nell’assaggiare un olio che proprio tu hai contribuito a creare. Per non parlare delle lezioni di cucina casarecce che offrono questi tipi di strutture: avrai l’ occasione non solo di mangiare prodotti dell’orto situato “davanti casa”, ma soprattutto cucinarli tu stesso, scoprendo le ricette segrete delle tradizioni locali!

Ecco alcune soluzioni per il nostro itinerario!

Residenza Sant’Andrea
http://www.residenzasantandrea.com/

Collocata su una lieve altura, immersa nel verde paesaggio umbro, Residenza Sant’Andrea è l’ideale per chi ama una vacanza in tranquillità. Dalla sua posizione ideale, volgendo lo sguardo in ogni direzione, si può scoprire un panorama unico che va dalle colline al Lago Trasimeno, fino al Monte Amiata.
L’antica struttura, derivante dai resti di una chiesa medioevale in seguito trasformata in casa rurale, è oggi stata riportata all’antica bellezza. S. Andrea offre appartamenti arredati in armonia con l’antica struttura, di diverse dimensioni e curati nei minimi particolari. All’esterno ampi spazi verdi e piscina.
Residenza Sant’Andrea è raccomandata dal Club “I borghi più belli d’Italia”.

Agriturismo Country House “La Lupaia”
http://www.lalupaia.com/

Immerso al centro di uno splendido paesaggio che regala in ogni stagione emozionanti panorami, protetto da un secolare bosco di querce e ginepri che incorniciano un suggestivo laghetto, sorge il complesso Country House “La Lupaia”.

Poggio del Pero
http://www.poggiodelpero.it/

Un agriturismo,azienda agricola e non solo … Percorrere boschi e crinali con magnifici scorci sul Lago Trasimeno in sella ad un bel cavallo regala emozioni indimenticabili. Al Centro Ippico Poggio Del Pero è possibile per tutti provare l’emozione di andare a cavallo con modalità differenti in base alle proprie capacità.

Podere Molinaccio
http://www.poderemolinaccio.it/it/

Podere Molinaccio è un casale di fine ‘800, interamente costruito in pietra locale e ristrutturato cercando di rispecchiare al massimo le caratteristiche dell’architettura rurale del luogo.

L’Antica molinella
http://www.anticamolinella.it/

L’Antica molinella, un casolare dell’800 ristrutturato secondo le sue caratteristiche originarie, oltre ad essere un agriturismo è anche un frantoio oleario che produce olio extravergine di oliva estratto a freddo. Prodotto con tecnologie attuali ma fedele alla più antica tradizione umbra.

Albergo Ristorante “Da Settimio”
http://www.albergoristorantedasettimio.it/

Da Settimio è un albergo ristorante che, da oltre cento anni, offre una cucina tipica con specialità pesce di lago e una terrazza naturale sul Lago Trasimeno. Una location esclusiva anche per pernottare con camere con vista panoramica ed un servizio familiare.

Alberghi diffusi: un’ ospitalità sostenibile.

Perché non un soggiorno alternativo, all’insegna di un turismo sostenibile, in un albergo diffuso?
Si tratta di una struttura ricettiva situata in un centro abitato, comprendente abitazioni preesistenti vicine tra loro, con gestione unitaria: una specie di albergo orizzontale, con la particolarità di essere una vera e propria casa. Molto spesso sono proprio i piccoli borghi ad offrire tale soluzione, in quanto sempre più disabitati e di conseguenza con molti immobili da ripopolare; d’altro canto i turisti potranno vivere un’esperienza unica, sentendosi come a casa propria, come parte della comunità, dei veri e propri abitanti del luogo.

Un modello di ospitalità sostenibile a bassissimo impatto ambientale, poiché non si costruiscono nuove strutture, ma si riutilizzano di vecchie, ristrutturate e ammobiliate di tutti i comfort.

L’Umbria è la regione con il maggior numero di Alberghi Diffusi in tutta Italia, certificati a livello nazionale, questo perché è una terra che ha molto da offrire e tale tipologia di ricettività è un modo per rivalutare e riportare agli antichi splendori piccoli borghi umbri ricchi di storia, arte e cultura che altrimenti sarebbero destinati a scomparire.

Questi i nove alberghi diffusi certificati dell’Umbria:

Borgo Badia
Via Vecchia,14 – Badia S.Cristoforo – Perugia

Borgo Sant’Angelo
Via Imbriani – Gualdo Tadino – Perugia

Castello di Casigliano
Piazza Corsini, 1 – Loc. Casigliano – Acquasparta – Terni

La Locanda del Prete
Via della Chiesa, 2 – Saragano – Perugia

La Malvarina
Via Pieve di Sant’Apollinare 32 – Assisi – Perugia

Residence Antica Torre del Nera
Via di Borgo, 72 – Scheggino – Perugia

Torre della Botonta
Via Albornoz – Castel San Giovanni – Castel Ritaldi – Perugia

Borgo Messenano
Loc. Messenano – Spoleto – Perugia

Misia Country Resort
Loc. Rocca Ripesena 51/52 – Orvieto – Terni

 

Iniziativa “Russian Friendly”

Per dare un benvenuto ancora più caloroso ai turisti russi, oltre 500 strutture ricettive in Italia hanno aderito al progetto “Russian Friendly”, realizzato dall’Ambasciata Italiana a Mosca.

Anche alcune strutture in Umbria fanno parte di questa iniziativa, disponendo quindi di servizi specifici per i turisti russi: dalla traduzione in russo del sito internet, a quella di cartelli, mappe e indicazioni, dalla presenza di personale russofono alla disponibilità di canali televisivi russi.

Di seguito ecco le strutture alberghiere “Russian Friendly” situate in Umbria.

//it.latuaitalia.ru/russian-friendly/#umbria  (italiano)

//latuaitalia.ru/russian-friendly/#umbria  (russo)